Commenti
  1-1/1  
Francesco
17 febbraio 2007 0:00
AVVOCATO. Categoricamente l'unica via da seguire è questa: fare una diffida con l'avvocato preavvisando via fax l'arrivo della stessa: scrivi diffidandoli a riparare il guasto! invia qui: TELECOM ITALIA S.p.A. CON SEDE LEGALE IN. PIAZZA DEGLI AFFARI 2- 20123 MILANO, e via fax la stessa raccomandata A/R al numero 803308187. Se non ti puoi permettere l'avvocato (una lettera così costa 50 euro) iscriviti ad una associazione di consumatori e chiedi assistenza legale...come prezzo te ne andrai lì. Se telecom non risponde alla raccomandata dopo 15 giorni, inviane un'altra dicendo che ricorrerai all'autorità giudiziaria se non risponderanno entro ulteriori 7 vai in tribunale e fai iscrivere la causa a ruolo. Se non sei contento, e telecom ti da proprio fastidio, prendi tutta la documentazione e vai alla guardia di finanza, e batti i pugni fino a che non ti ascoltano!
buona fortuna e non avere paura, telecom è fatta di uomini, anche ladri, ma di uomini.
Commenti
  1-1/1