Commenti
|<   <- 361-390/405 ->   >|
Maurizio
20 luglio 2005 0:00
Salve a tutti! Purtroppo anch'io faccio parte del cast truffaldino della Doit ma non sapevo cosa fare..mi ero rassegnato ad aver perso i soldi. adesso che ho scoperto questo forum mi fate sperare. Vi prego di dirmi cosa fare, quale azione prendere, a chi rivolgermi.
Grazie.

Affiliato truffato Doitnet
7 luglio 2005 0:00
Ciao a tutti quelli truffati dalla DOIT promotion o Doitnet Srl. state molto attenti che hanno cambiato il pelo ma non il vizio... sono sempre loro..... una manica di tr.....ori,
rivogliamo i nostri soldi....

tutti i galera...


un saluto..
Mario
5 luglio 2005 0:00
Per ENZO - Contratto RIVASERVICES

Anch'io sono stato contattato tramite mail da questa ditta per la distribuzione di caffè ma non sono riuscito ad avere altre informazioni tramite mail. Vogliono poter fissare un colloquio per "spiegarmi" di cosa si tratta.
Ho letto il tuo intervento e penso proprio che non andrò avanti per niente, ma mi resta la curiosità di vedere questo "fantastico" contratto.
Me ne manderesti una copia all'indirizzo e-mail:
i2000i@infinito.it

Grazie mille.
Mario
Mauro
4 luglio 2005 0:00
Noto con piacere/dispiacere che la nostra schiera aumenta sempre più. Per Enzo e Gianluca : rivolgetevi al più presto all'Avv. Drei che sta seguendo il caso. Unitevi al comitato, siamo circa 70 per ora. C'è un processo in corso,attualmente il giudice ha disposto il sequestro dei beni della Do-it per 600.000 Euro.Prossima udienza il 29 settembre.
Ciao a tutti, Mauro maurodema@yahoo.it
Affiliato N° 759
2 luglio 2005 0:00
Guardate un pò a chi sono intestati i siti.... cassiopea.it e cassiopeacommunication.it
Sempre alla stessa persona....

FABIO GUALTIERI - Nuovo Amministratore della DOITnet S.r.l. anche questa un'azienda talpa... ci siamo capiti..


http://www.nic.it/cgi-bin/StatoReg/index.cgi?dominio=cassiop ea.it&lang=IT


http://www.nic.it/cgi-bin/StatoReg/index.cgi?dominio=cassiop eacommunication.it&lang=IT


Diamogli una bella lezione a questi....
Enzo
29 giugno 2005 0:00
A tutti coloro che hanno sentito parlare di RIVASERVICES.
Ieri sono stato presso la loro "sede" a Bologna ed ho incontrato un loro abile "direttore commerciale". Il suo scopo ufficiale era di trovare un affiliato per la mia provincia di residenza, il mio scopo era quello di capire esattamente di cosa si trattasse.
La persona incontrata aveva un aspetto impeccabile (doppio petto gessato, cravatta, camicia stupenda e gemelli d'oro ai polsi) nonostante la temperatura esterna tra i 35 ed i 40°C, buona parlantina ed atteggiamento determinato e vincente.
Gli uffici e la sala riunioni sono di una società di servizi che affitta spazi attrezzati (io sono andato a Bologna per farmi un'idea dell'azienda e non del centro congressi nel centro storico, pur bello che sia).
Dopo 4 ore di colloquio/monologo ho detto che intendevo pensarci ancora un po' prima di firmare (e piazzargli in mano 6'900 Euro + IVA = 8'280 Euro MIEI) ... l'atteggiamento dello zelante dirigente è cambiato totalmente e mi ha dato, + o - implicitamente, del fallito, dell'incapace di capire l'opportunità che stavo per lasciarmi sfuggire e di quello che vive sognando di fare cose ma che poi non ha il coraggio di passare all'azione.
Ho salutato cordialmente l'inferocito personaggio e mi sono congedato non prima di aver ottenuto a fatica una copia "vergine" di una contratto standard privo, però, delle fantastiche personalizzazioni che mi avrebbero concesso.
Il contratto ce l'ho, se a qualcuno interessa ....
Gianluca
29 giugno 2005 0:00
Anchio sono uno dei tanti truffati dalla doit net, sono un ex affiliato, della provincia di biella, in data febbraio 2002 stipulai il contratto d'affiliazione, e per convincermi mi avevano detto che avrei guadagnato dai 4 a 6 mila euro al mese e che mi avrebbero aiutato loro con dei corsi e degli affiancamenti dai clienti per farmi esperienza; ma una volta presi i miei risparmi guadagnati con fatica di anni di lavoro in azienda, non se visto piu' nessuno, e io mi sento veramente danneggiato sia sotto l'aspetto morale che sotto l'aspetto economico, se e' vero che in italia la legge viene fatta rispettare, chiedo un risarcimento dei danni e che questi farabutti paghino con il carcere le loro malefatte, visto che come me, ce ne sono molti altri. vorrei sapere a chi potrei rivolgermi.
daniele
20 giugno 2005 0:00
ciao a tutti,
mi unisco a tutti i truffati dalla do it, sono un ex-affiliato della provincia di messina, stasera ho scoperto questo sito e si può dire che sono in parte contento d'aver trovato qualcuno con cui unirmi, e d'altra parte si è confermato un triste dubbio, la truffa doit esiste.
fatemi sapere per qualsiasi azione intrapresa o da intraprendere,
a presto
la mia e.mail è malcom8@tiscali.it
Angelo
10 giugno 2005 0:00
Ciao Rocky,
fai molta attenzione perchè pare proprio che dietro la Rivaservices ci siano gli stessi squali di Doitnet, anche l'approccio è uguale.
Se riesci ad andare avanti nei contatti senza firmare nulla fatti lasciare una copia del contratto e poi interpella un legale, anzi magari ne puoi mandare una copia all'avvocato Drei.
Ma sono sicuro che non ti lasceranno alcuna documentazione che tu possa verificare prima: ti diranno che per la tua zona ci sono un sacco di richieste e devi firmare subito altrimenti perdi l'opportunità.
Stai in campana!
Angelo
Rocky
8 giugno 2005 0:00
Ciao a tutti, non so chi sia la DOITNET, meglio così però oggi mi è arrivata una Mail di una certa Rivaservices proponendomi un lavoro redditizio facile facile, distribuzione caffè, per cominciare c'è da sborsare € 6900,00.
Secondo me il caffè proposto puzza di imbroglio, voi di ADUC cosa ne pensate prima che l'aroma si espande ?
Grazie © Rocky
diego berretta
28 maggio 2005 0:00
Salve a tutti, mi unisco al coro . Sono l'ex affiliato di Catania ed è da novembre 2003 che aspetto i miei soldi da Doitnet. A quanto pare dicono a tutti la stessa cosa. Mi metterò in contatto con l'avvocato Drei. e speriamo di mettergliela noi in ....a questi.....ladri
Angelo
27 maggio 2005 0:00
oops ...

nel post di prima mi è scappata una S. Il link giusto è: http://www.rivaservices.com
Angelo
27 maggio 2005 0:00
Ebbene sì ... sono anch'io uno dei truffati dalla Doit.
Anch'io ho dato disdetta prima della scadenza nel febbraio 2004, soprattutto per motivi di salute, e quindi sono ormai 15 mesi che mi rimandano di 40 giorni in 40 giorni.

L'ultima e-mail mi è statA scritta da tale Jorge Alejandro Spina LIQUIDATORE!

Mi martellerei sulle dita per non aver fatto ricerche prima ma che ci volete fare: adesso mi unisco anch'io alla schiera dei querelanti.

IMPORTANTE: POCHI GIORNI FA MI E' ARRIVATA UNA MAIL DA TALE RIVASERVICES (http://www.rivaservice.com) PER LA VENDITA DI CAFFE'. LO STILE RICORDA QUELLO DI DOIT E UDITE UDITE IL MANTAINER DEL DOMINIO E' CASSIOPEA!
CHE ABBIANO CAMBIATO DISCO MA LA MUSICA SIA SEMPRE LA STESSA????

ADUC VERIFICATE PER FAVORE!!!!!

Saluti a tutti.
Angelo
Cristiano
17 maggio 2005 0:00
Allore ragazzi questa cazzo di truffa della doit....non nè riusciamo a venirne fuori, nessuno conosce gli ultimi risvolti???
Speriamo che si sblocchi qualcosa, altrimenti potremmo unirci andare a Bologno o Modena a trovare Gualtieri per ammazzarlo di botte oppure aaspettarlo per rubarli il blocchetto degli assegni, peccato che siano solamente 10 e noi truffati siamo tanti.
Mauro
23 marzo 2005 0:00
Ciao Cristiano, leggi bene tutti i commenti e ti accorgerai da solo che da anni vanno avanti con questa storia dei 4900 euro.Nessuno che sappia io li ha mai visti.Meglio che contatti anche tu Drei.
Ciao
mauro S
22 marzo 2005 0:00
Sono uno dei raggirati da Do-it, dopo aver fatto molti tentativi ho scoperto questo sito che mi da delle info molto interessanti su questa società di ladri. Vorrei unirmi al gruppo che cerca di fare giustizia di questi truffatori.
Marco B.
15 marzo 2005 0:00
Ciao a tutti,
scrivo su questo forum per aggiungere un ulteriore apporto alla vicenda DOIT.
Io sono ex affiliato della zona di Varese e sono solo più di due anni che ho dato le mie dimissioni con i 2 mesi d'anticipo da loro richiesti e,come tutti, tra minacce e raggiri, non ho avuto indietro neanche la metà dei soldi....proprio ZERO!
Spero che l'unione di tutti possa servire ad avere la giustizia necessaria...sperando che la giustizia non rimanga solo e sempre un IDEA.
Ciao a tutti e in bocca al lupo.
AmicoDiMauro
9 marzo 2005 0:00
Bravi Giovani! E' passato più di un anno da quando ho avuto la sfortuna di conoscere la DoIt tramite un amico. A lui è andata bene perchè ho fatto in modo che non cadesse nel tranello. Alla DoIt è andata peggio, perchè per loro è stato l'inizio della fine. Potere della televisione e delle carta stampata! A voi tutti faccio i miei auguri. Mi complimento con Mauro, che sta tirando le fila della piccola grande battaglia.
Mauro
28 febbraio 2005 0:00
Buone notizie ragazzi!!! In seguito all'udienza del 9 febbraio il tribunale ha disposto il sequestro di tutti i beni mobili e immobili fino a 600.000 euri!Chi avesse qualsiasi informazione riguardo i c/c della doit contatti l'avv. Drei. Andiamo così!!!!
Mauro
18 febbraio 2005 0:00
Bene bene,vedo con piacere/dispiacere che il nostro gruppetto cresce ancora.
Per Mitch:unisciti a noi, vedrai che qualcosa alla fine otterremo,se non altro farli chiudere.
Per Cristiano: nell'udienza del 9/2 l'avv. Drei ha chiesto il sequestro dei beni e vista l'ampia documentazione il giudice non ha potuto decidere subito, ci vorrà qualche settimana credo. Poi verrà fissata un'altra udienza. Nel comitato ad oggi siamo circa 70, forse qualcosa di più!Siate fiduciosi! Ciao! maurodema@yahoo.it
Davide Mazzoli
15 febbraio 2005 0:00
Mi associo ben ultimo (non credo, ma speriamo) alla schiera di quelli che inutilmente stanno aspettando di rientrare in possesso del denaro versato alla DOIT.
Sono 8 mesi che aspetto e dopo i vari rinvii e ricerca del sostituto, mi sono messo sulle loro tracce ed ho trovato:

- Cod. Fisc. ed iscrizione registro imprese: 02473601207 (nuova del 22/07/2004);

- Sede: Via Paolo Fabbri, 24 40013 Castel Maggiore (BO);

- Capitale Sociale 10000.00 Euro - Versato 2500.00;

- Amministratore Unico: Gualtieri Fabio

- cod. fisc.: GLT FBA 71S15 F 257R;

- Residente a (ma non so ci abita): Via 24 Maggio, 518 - 41028 Serramazzoni (MO).

L'indirizzo ufficiale che hanno loro è però:

DO IT Promotion s.r.l.
Viale Virgilio, 58/C
41100 MODENA
Tel. 059-897238 - Fax 059-897239


a cui corrisponde "Michelangelo Business Center", che praticamente, è un luogo in cui vi sono sale conferenze e -udite udite - uffici virtuali.
In pratica ogni volta che telefono c'è quella poverella di centralinista che mi dice che "Gualtieri non c'è perchè è appena uscito, non so quando ritorna, provi a telefonare più tardi".
Ho provato anche ad alzare la voce, oramai ha fatto il callo e risponde "non ci posso far niente, non so come mettermi in contatto, ecc...!"
Mi metterò in contatto con l'Avv. Drei dell' UNC di Faenza.
Speriamo di fermare la Doit.
Cristiano
13 febbraio 2005 0:00
Qualcuno di voi sa com'è andata l'udienza del giono 9/02/05???
MITCH
9 febbraio 2005 0:00
CARI TRUFFATI E AMICI I NOSTRI SOLDINI CON LA DOIT SONO ANDATI A FARSI FOTTERE

QUANDO INCONTRAI QUEL BASTARDO DI GUARNIERI CERA IL CASO WANNA MARCHI.
PARLAMMO DI STA COSA E DI MIMANDARAITRE

LUI DISSE
VOGLIO ANDARE LA PER DIRE CHE è UN GRANDE BUFFONE E BALORDO ECCC

BHE QUANDO CERA DA ANDARE LA NON CE ANDATO

FANCULO

I MIEI SOLDI LI HO CHIESTI IN PRESTITO E ORA MI TROVO QUASI IN MANO A USURAI PER RESTITUIRLI

CHE CREPASSE ORA
Umberto
26 gennaio 2005 0:00
Mi aggiungo alla schiera di chi, in ottima fede e con buona volontà, ha aderito al contratto-truffa messo in piedi da Doit. Non solo, dopo insistenti domande, mi era stato ventilata un'uccupazione di carattere tecnico e non commerciale, ma dopo svariati tentativi di vendere "porta a porta" i loro servizi internet (per altro nemmeno troppo convenienti) mi sono deciso a recedere il contratto in tempi utili nella speranza di recuperare parte dell'investimento. INUTILE!!! Sono ormai due anni che ricevo regolarmente lettere che rimandano a 30-40 giorni la definizione della somma da restituire. E' UNO SCANDALO. Aderirò con piacere alle istanze legali che l'Avv. Drei sta portando avanti nei confronti di quei truffatori.
Mauro
25 gennaio 2005 0:00
Ciao Cristiano,alla firma del contratto dicono che ti restituiscono tutto in ogni caso. Alla fine ti dicono che ti restituiscono la metà se tu trovi un altro "fesso"(ci sono anch'io) che prenda il tuo posto. Da soli non si riesce a concludere niente.Se vuoi unirti a noi(siamo una sessantina)fai come gianmario e contatta l'avv. Drei. Chiunque avesse bisogno di info : maurodema@yahoo.it
cristiano
24 gennaio 2005 0:00
Sono anch'io uno di voi (truffati), ma si riescono a recuperare questi soldi versati oppure no???
Io sto continuando a ricevere delle lettere da parte di doit, che al termide di circa 30/40 giorni lavorativi dovrei ricevere la somma di circa 4.900, a voi risulta qualcosa??
gianmario
20 gennaio 2005 0:00
ciao a tutti
sono anch'io uno dei tanti (a quanto leggo) fregati dalla ditta DOIT.
Non sò se ritenermi più un fesso o un credulone, fate voi.
La cosa importante è che, l'altro giorno mi sono imbattuto in questo sito, ho letto i Vs messaggi e ho subito scritto all'avv. Drei, unendomi immediatamente alla causa
speriamo di recuperare i nostri sudati soldini!!!
Mauro
12 gennaio 2005 0:00
Se vuoi puoi unirti al nostro comitato presso l'Unione Nazionale Consumatori di Faenza. Noi abbiamo già iniziato la causa, siamo circa una sessantina di persone come te. Mettiti in contatto con l'avv. Drei Alessandro. Trovi numeri di telefono,fax e email sul sito http://www.consumatori.it/sedi/sedi.htm

Ciao

Daniel
28 dicembre 2004 0:00
Salve
Sono uno dei tanti trufati che sono caduti nella trappola della doitnet promotion srl; ho letto in questo momento l'istanza del tribunale di Bari riguardo ai signori Pezzano e Gualtieri, e vorrei sapere come posso fare per riccuperare i miei soldi, o in cambio mandarli in galera per il resto della loro vita.
In questa situazione credo che la legge non protegge i stupidi come si suole dire, ma c'è qualcuno che puo aiutarmi a risolvere questa situazione?.
Mauro
10 dicembre 2004 0:00
Il Tribunale di Brindisi ha disposto il rinvio a giudizio di Fabio Gualtieri e Gaetano Pezzano (funzionario Do it) per il reato di truffa perché (trascrivo il provvedimento) "con artifici e raggiri - consistiti nel recarsi presso l'abitazione di ...., proponendogli per conto della ditta un controtto di affiliazione con investimento iniziale di 9.420,1 euro, con garanzia che sarebbero stati restituiti alla scadenza contrattuale di due anni, .... inducendo in errore sulle efettive condizioni contrattuali, procuravano a sé e ad altri un ingiusto profitto, pari all'importo della somma percepita".

La prima udienza del comitato rivoltosi all'UNC si è svolta il 4/11, la seconda avverrà il 9/2/05.
Avanti tutta!!!

Saluto il mio amico ;o)
Commenti
|<   <- 361-390/405 ->   >|