Commenti
  1-19/19  
Red Hat
19 ottobre 2008 0:00
X Pape
hai ragione. Ma poi pensi che le cose possono cambiare? Quello che mi rompe i coglioni sono quelli che si pemettono di affemare o di fare allusioni ipocrete e preconcette (olandese volante e l'uomo lupo).
grouchomax
18 ottobre 2008 0:00
Risposta al topic: no

Risposta a chi dice di prendere armi e bagagli: fatto, sono in Spagna per un anno

Contrattacco: nel frattempo però le tasse le pago per l'Italia...
denny
18 ottobre 2008 0:00
"da: napoli - Data: 9 Agosto 2007 -
L'Italia l'avete distruta gente come voi con il parassitismo di stato."

Luogo comune, amico mio, luogo comune. L'Italia è stata distrutta dagli italiani, dipendenti privati, pubblici e autonomi. Il voto lo hai presente? Bene, in in 60 anni di "repubblica" abbiamo mandato a farci governare elementi di ogni tipo che degli italiani se ne sono fottuti e se ne fottono altamente.


pape
17 ottobre 2008 0:00
vedi Red Hat,uno si può anche vergognare e cacciare quelli che lo fanno vergognare. Ricordati che stiamo parlando della classe politica, persone inaffidabili, bugiarde e alcune volte anche corrotte: è di questo tipo di vergogna che si parla e sono loro devono fare le valigie non noi.
De pravato
17 ottobre 2008 0:00
Giovanni, scusa, ma la domanda è mal posta, nonostante la chiarificazione seguente.

Si, l'Italia sta cambiando, in peggio ed in fretta, ma di Italie non ce ne sono altre, ed io sono felice di essere italiano.
filippo
17 ottobre 2008 0:00
piu' che invecchiata e' incattivita......
Red Hat
17 ottobre 2008 0:00
X angelo & C.

come ho già ribattuto in altri post piu meno basati sullo stesso argomento (sembra vada di moda) : SE VI VERGOGNATE DI ESSERE ITALIANI PRENDETE VALIGIA E ANDATE IN ALTRO LOCO.
Olandese
17 ottobre 2008 0:00
Ha meno male, chi conosce u propri mali e' un gran medico.
Ola
DAVIDE
17 ottobre 2008 0:00
ESSERE ITALIANI OGGI VUOL DIRE ESSERE ESATTAMENTE CIO' CHE DICE ANGELO........CON UNA SOLA AGGIUNTA...........UN POPOLO DI COGLIONI, CONVINTI DI ESSERE I MIGLIORI DEL MONDO....AH...AH....AH
davide aliotta
10 agosto 2007 0:00
Cari ragazzi,
per poter cambiare lo stato delle cose occorrono azioni di tale rilevanza da creare stupore e interesse nella miriade delle persone che la pensano come noi.........ALLORA SAPETE COSA VI DICO? SONO DISPOSTO A DIVENTARE DEPUTATO GRATIS.....OSSIA SE DEVVERO RIUSCISSIMO A CREARE UN MOVIMENTO ATTORNO A TUTTI COLORO I QUALI VORREBBERO FAR POLITICA SOLO NELL'INTERESSE DEL PAESE E NON PER FARSI I CAZZI SUOI.....BENE IO SONO DISPONIBILE
siciliano
9 agosto 2007 0:00
Essere Italiano è uno schifo (visto chi ci governa... destra centro e sinistra indistintamente).
Essere Siciliano è ancora peggio. :p.
El Che
9 agosto 2007 0:00
Dimenticavo di aggiungere una "perla" che ho letto in un'altra discussione (discussione? ma de che!!):
Al povero politico bisogna dare ancora tanti bei soldini in più, così si sentirà in dovere di far sempre meglio il suo lavoro...
Non ci credete che qualcuno l'ha scritta?
Fate malissimo, perché l'Italia è proprio ridotta così!...
El Che
9 agosto 2007 0:00
Quando la merda sale al di sopra del naso, non se ne sente più neppure la puzza...
La reattività del popolo italiota nei confronti della proprià nullità è dello stesso ordine di grandezza: ZERO!
napoli
9 agosto 2007 0:00
L'Italia l'avete distruta gente come voi con il parassitismo di stato.
.........DI PASSAGGIO.......
9 agosto 2007 0:00
SE SI VA AVANTI CON QUESTO PASSO, ARRIVEREMMO COME I NOSTRI PADRI/NONNI, CIOE CON LA VALIGIA DI CARTONE DIETRO LE SPALLE A CERCARE LAVORO NEI PAESI CHE STANNO EMERGENDO ADESSO SULL MERCATO EUROPEO (ROMANIA, BULGARIA, ETC ETC...), INVECE I NOSTRI POLITICI ANDRANNO VIA CON IL TROLLEY (VEDI IL REGALO CHE SI SONO FATTI PER NATALE, TROLLEY DEL VALORE DI 800 EURO!!!) PIENO DI SOLDI, A SCO..RE E A TIRARE DI CO.A IN CHI SA QUALLE ALBERGO DI QUALCHE STATO DOVE NON LI CONOSCE NESSUNO, COSI POSSONO SPENDERE I NOSTRI SOLDI (RUBATI), SENZA CHE NESSUNO LI POSSA CHIEDERE ALCUN CHE DI COSA FANNO.
E VERRAMENTE UNA VERGOGNA!
IO LAVORO SPESSO FUORI ITALIA E VI ASSICURO CHE L'OPPINIONE CHE HANNO DI NOI LA MAGGIOR PARTE DEGLI EUROPEI E NON, E PESSIMA, BEL PAESE, BRUTTA GENTE, IN UN PAESE DOVE SONO STATO RECENTEMENTE MI SONO SENTITO DIRE CHE NOI SIAMO GLI AFRICANI D'EUROPA! E COME DARGLI TORTO, CON TUTTO QUELLO CHE SI VEDE E SI RACCONTA IN GIRO C'E DA CREDERCI.
IO PERSONALMENTE, DOPO AVER GIRATO MOLTISSIMO PER LAVORO, DOPO AVER VISTO COME VIVONO IN ALTRI PAESI, ORA STO FACENDO UN PENSIERINO DI TRASFERIRMI CON LA FAMIGLIA IN UN ALTRO PAESE, CON QUESTO NON VOGLIO DIRE CHE L'ITALIA NON MI PIACE, ANZI, PERO PURTROPPO CI SONO TALMENTE TANTE COSE CHE NON MI PIACCIONO, CHE IL PENSIERO DI COSTRUIRE UNA FAMIGLIA DI QUESTI TEMPI QUI, NON MI FA MOLTO SORIDERE, ANCHE PERCHE VEDO TUTTO NERO PER QUANTA RIGUARDA IL FUTURO, E VI ASSICURO CHE SONO UN TIPO OTTIMISTA, MA NEL FRATEMPO ANCHE MOLTO REALISTA.
QUESTA E LA MIA OPPINIONE PER QUANTO RIGUARDA IL NOSTRO BEL PAESE, CONDIVISIBILE O NO, GIUSTO?

CONCLUDO DICENDO CHE SE MOLTI NOSTRI PAESANI USCISERO PIU SPESSO DAL NOSTRO PAESE, SI SCONTRASERO PIU SPESSO CON DELLE REALTA DIVERSE DALLA NOSTRA (NON SOLO IN VACANZA O PER ALTRI SCOPI DI DIVERTIMENTO, CAPISCI A ME!), FORSE L'OPPINIONE DEGLI ALTRI VERSO DI NOI SAREBBE DIVERSA, INVECE COME AL SOLITO CI FACCIAMO RICONOSCERE DOVUNQUE ANDIAMO.

UN SALUTO A TUTTI E BUONA LETTURA.
Angelo
7 agosto 2007 0:00
Essere Italiani OGGI, per un osservatore esterno, vuole dire essere governati dal più coglione dei primoministri europei.
Essere italiani OGGI vuol dire, essere tutti assimilati a napoletani e spazzatura.
Essere italiani OGGI e IERI vuol dire essere mafiosi.
Essere italiani OGGI vuole dire "furbizia romana" cioè ladri da 4 soldi stile taxametro.
Essere italiani OGGI ed in poche parole e solo VERGOGNA !!
Frè
6 agosto 2007 0:00
no assolutamente no.........
Paolo 1
6 agosto 2007 0:00
Essendo nato a Trieste, nel Territorio Libero di Trieste, istituito col trattato di pace di Parigi del 10/2/1947, sono cittadino del TLT e non dell'Italia, e pur avendo altri problemi (disoccupazione perche' preferiscono dar lavoro agli immigrati, etc) per lo meno non ho la disgrazia di essere italiano.Spero di essere riuscito a rispondere chiaramente.
Paolo
Ciribiribì
6 agosto 2007 0:00
E' diventato un paese di MERDA !!!
Commenti
  1-19/19