testata ADUC
Difficoltà per Prodi
di Progressista
24 aprile 2006 0:00
 
La maggiore difficoltà per Prodi nell'avere un incontro faccia a faccia con
i più eminenti personaggi della casa dei fascisti è costituita dal fatto che
davanti a Prodi si sono presentati solo "culi"! Oggi alcuni di questi,
conformemente alle loro peculiarità politico-fognarie, hanno candidamente
dichiarato ai solerti giornalisti di Telestalla di Mimun che Bertinotti ha
subito mostrato il vero volto "illiberale" della sinistra, dichiarando di
voler ridimensionare il monopolio privato di Berlusconi, che, come si sa, è
il simbolo del liberalismo economico: o per lo meno lo è per i coglioni che
ci credono! (qui nel forum abbondano).
Qualcuno di questi "culi" si è spinto a dire anche che Bertinotti così
facendo attenta alla sicurezza dei posti di lavoro dei lavoratori impiegati
nel monopolio Mediaset, fingendo di ignorare le migliaia e migliaia di
lavoratori precari che lavorano per un tozzo di pane presso le emittenti
private regionali, soffocate dalla penuria di introiti pubblicitari
fagogitati dal mostruoso ma liberale monopolio berlusconiano! E' inutile
dire che alle voci accorate di tali culi mascherati da faccia abbiano subito
fatto "coro", indistintamente, tutte le più "blasonate" faccie di culo del
centro-destra: le stesse che "innocentemente" si fanno portavoce del
desiderio di Andreotti di aspirare alla carica di presidente del Senato.
Come dire: buttati a calci dalla porta cercano di rientrare dalla finestra!
E' una nauseante storia "infinita"...


Progressista.

 
 
FORUM IN EVIDENZA
24 aprile 2006 0:00
Difficoltà per Prodi
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori