testata ADUC
Formuliamo qualche proposta
di Gandolfo
6 marzo 2006 0:00
 

Bene, approfittiamo di questo spazio per fare qualche proposta su cosa dovrebbe fare la politica:

queste le mie idee:

- attuare i provvedimenti per contrastare efficacemente l'evasione fiscale

- far rientrare immediatamente i militari dall'estero ed impiegarli per il controllo delle aree a rischio in Italia in cooperazione con le forze dell'ordine per la repressione del fenomeno criminale (ad esempio i quartieri a rischio e malfamati di tutte le città, come quelle zone degradate di Napoli come Scampia e Secondigliano)

- controllo militarizzato delle linee di frontiera e delle zone marittime per contrastare l'immigrazione clandestina ed il traffico di stupefacenti

- rilanciare l'istruzione pubblica, abrogare la riforma moratti, stop ai finanziamenti alle scuole private come finora, stipendi degli insegnanti e del personale adeguati alla media europea

- incentivare con sgravi fiscali le aziende che assumono il personale a tempo indeterminato

- incentivare politiche per la protezione dell'ambiente, agevolamenti per l'acquisto dei mezzi ecologici e l'ultilizzo di risorse naturali non inquinanti per produrre energia elettrica

- leggi per il contenimento del prezzo della benzina

- abolire tutti i privilegi dei parlamentari, il solo stipendio fisso già elevato (4000 ¤ ) che prendono gli può bastare benissimo

- dimezzare il numero dei parlamentari, in Italia ne abbiamo quasi il doppio che negli USA nonostante siamo molto molto più piccoli come estensione

- leggi per impedire la candidatura di persone che sono state condannate in via definitiva dalla giustizia.
Chi si ritrova una condanna alle spalle già non può accedere alla maggior parte dei concorsi pubblici anche per i più semplici impieghi nel mondo del lavoro.
Non è un controsenso che chi ha infranto la legge possa rappresentare i cittadini?


- maggiori poteri al Presidente della Repubblica: come "Capo dello Stato" non usufruisce dell'adeguata autorevolezza nel momento in cui dopo che ha rinviato una legge al Parlamento questo gliela ripresenta pressochè uguale perchè tanto è costretto a firmarla, questo dovrebbe cambiare per evitare che si possano ancora fare leggi "ad personam" senza mezzi per evitarlo

- ripristinare il reato di falso in bilancio con pene severe adeguate alla vera gravità dell'illecito, togliere quindi la depenalizzazione che è stata fatta in questa legislatura

- modificare la costituzione cancellando l'immunità parlamentare ed i divieti per le intercettazioni nell'ambito delle indagini, se i signori parlamentari hanno la coscienza a posto non dovrebbero avere nulla da temere così come succede per tutti gli altri cittadini

- abrogare la riforma dell'ordinamento giudiziario

- ripristanare la legge sull'elettrodotto e l'articolo 18

- abrogare la riforma federalista della costituzione (a giugno ci sarà il referendum costituzionale)

- abrogare la nuova legge elettorale, è assurdo che gli elettori non possano scegliere direttamente i candidati

- abolire il quorum per i referendum ma raddoppiare le firme, introdurre la possibilità di referendum propositivi ;

- abrogare o migliorare la legge 40 ;

- rivedere il concordato e i patti lateranensi, introdurre provvedimenti per rimarcare il concetto supremo di laicità dello Stato sancito dalla Costituzione ;

- togliere l'IRAP, una tassa che in Europa esiste soltanto in Italia ;

- maggiori controlli, anche con indagini, da parte delle autorità competenti sui luoghi di lavoro pubblici e privati per contrastare il fenomeno del mobbing, del peculato e dell'abuso d'ufficio

- incentivare la ricerca scientifica in tutti i settori finanziando le università ed i centri di ricerca per rilanciare la competività ed impedire la cosiddetta "fuga dei cervelli" all'estero

- abolizione canone rai ;

- costruzione nuove case circondariali ;

- NO ad aministie ed indulti vari (chi sbaglia deve pagare!) ma depenalizzazione dei reati minori, maggiori pene per coloro che sono recidivi ;

- tenere sotto controllo e monitorare meglio i pregiudicati che usufruiscono di libertà vigilata e/o arresti domiciliari ;

- togliere la cosiddetta "patente a punti" ;

- includere fra i destinari dell' 8 x 1000 la ricerca scientifica ;


Infine vorrei sapere, se qualcuno di voi me lo sa dire, a che uso destinati i proventi, sicuramente cifre considerevoli, degli incassi ricavati dai giochi dei monopoli di stato (lotto, superenalotto, totocalcio, ecc..)

Si potrebbero formulare proposte per utilizzarli meglio o diversamente.

Bene ho iniziato io per vedere quali proposte ci piacciono, continuate voi.

Distinti Saluti

Gandolfo


 
 
FORUM IN EVIDENZA
6 marzo 2006 0:00
Formuliamo qualche proposta
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori