testata ADUC
Per il Governo, i ladri sono i cittadini?!
di francescomangascia
19 agosto 2011 15:30
 
E adesso, nel bel mezzo della manovra, insultano pure il cittadino addossandogli la colpa dell’oceanica evasione fiscale nostrana, come se il mancato rilascio di qualche scontrino fiscale, da parte di qualche delinquente, fosse la causa dell’abisso sul cui ciglio si trova l’Italia.Premesso che, personalmente, dove io vivo gli scontrini li fanno tutti, questo insultante quanto vile scarico di responsabilità sull’evasione fiscale, è una propaganda ignobile di un governo che, con l’aiuto di una Rai, pagata da noi, coi suoi spot pubblicitari sui parassiti, e anche parecchi organi di stampa, oltraggia e diffama a torto l’italiano medio, quello che paga sempre e sempre viene poi fregato da leggi create apposta per favorire chi ha esportato denaro all’estero o da chi ricco come un Creso, riceve sconti, in Cassazione, del 95%, per tasse evase. Questa, purtroppo, è oggi l’Italia: un paese in cui un governo, chiaramente, banalizzato da una categoria di politici indolenti più inclini all'ozio e ai propri affari, qualcuno pure losco, che all’onesto svolgimento del proprio lavoro, va in cerca di italici bounty-killer, spediti a caccia di chi non emette scontrini. Per i curiosi, il sottoscritto anni addietro, pagò, nel dubbio doppiamente le tasse, dopo aver reclamato ha ottenuto pochi giorni fa, quanto in eccedenza dall’Agenzia dell’Entrate. I ladri, ci sono ma il governo farebbe meglio a cercarseli in casa propria, invece che in mezzo ai cittadini. Che si accinge a ri-massacrare. Elettore del centrodestra, cojonato da questo governo.

Francesco Mangascià
 
 
FORUM IN EVIDENZA
19 agosto 2011 15:30
Per il Governo, i ladri sono i cittadini?!
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori