testata ADUC
IL GRANDE CAPO CULTURALE Ahmed El Tayeb,protesta contro la condanna per le stragi dei cristiani....
di francescomangascia
2 gennaio 2011 18:45
 
Quando uno come Ahmed El Tayeb, la più grossa carica, grande imam di un’università islamica, 'al Azhar' (la fiorita) considerata uno dei principali centri d’insegnamento religioso dell’Islam sunnita, arriva a definire come parole inaccettabili e ingerenze del Vaticano, la condanna espressa dal Papa per la strage di cristiani in Egitto e per tutte le violenze e i soprusi di cui sono vittime e martiri nei paesi e maggioranza islamica, è enormemente trasparente che il tempo del dialogo è finito o altresì deve finire. Praticamente Ahmed El Tayeb, sembra che rivendichi la strage di Alessandria d’Egitto poiché di fronte a tutti quei morti peraltro suoi compatrioti si irrita per le proteste del Papa e poi domanda«Perchè il Papa non ha chiesto la protezione dei musulmani quando venivano massacrati in Iraq?», scordandosi che il Papa di allora, Giovanni Paolo II, nel proscenio dell’intervento in Iraq voluto da George Bush II, si offrì come scudo umano! un coraggio e un amore per la vita altrui di cui un grande capo culturale come lui, è sicuramente privo. Visto che Lui, Ahmed El Tayeb, non lo ha mai fatto.

Francesco Mangascià
 
 
FORUM IN EVIDENZA
2 gennaio 2011 18:45
IL GRANDE CAPO CULTURALE Ahmed El Tayeb,protesta contro la condanna per le stragi dei cristiani....
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori