testata ADUC
Internet che si blocca
di Paola
21 maggio 2009 0:00
 
Salve a tutti coloro che mi leggeranno.
Racconto brevemente una piccola storia: da tempo ormai non riesco ad utilizzare al meglio, e a volte non riesco ad utilizzare affatto, alcuni siti su internet. Ogni volta che mi connetto con questi siti, infatti, cade il collegamento con essi dopo pochi secondi. In particolare non riesco ad utilizzare quelli più direttamente connessi ai miei interessi di utente:
- il sito bancario
- la mia casella di posta
- il sito ministeriale.
Come dire che non riesco a leggere i cedolini dei miei stipendi (sono dipendente pubblico), non riesco a sapere i movimenti del mio conto corrente, non riesco a gestire la mia casella di posta ormai piena fino all'inverosimile, a leggere i messaggi per me interessanti, ad eliminare quelli ormai inutili.
Mi sono rivolta per questo all'assistenza tecnica dell'operatore con cui ho il contratto per l'ADSL, senza che però questo riuscisse a risolvere il problema. Mi sono rivolta al mio tecnico, ma nemmeno lui ci ha capito granchè.
Ho deciso allora di utilizzare l'icona che compare ogni volta che il collegamento cade e che mi da una segnalazione di errore con l'invito a segnalarlo alla Microsoft. L'ho fatto. La risposta è stata abbastanza tempestiva: mi proponeva un programma in grado di eseguire una scansione completa gratuita del mio pc alla ricerca di errori e di cattive impostazioni. Ne ha rilevate quasi mille.L'eliminazione di questi errori era invece possibile con un ulteriore programma, questa volta a pagamento.
Questa è la piccola storia. Ora io chiedo,al di là dell'entità del costo del programma riparatore:
- perchè fino a un paio di anni fa tutto ciò non accadeva?
- il mio tecnico (del quale io ho fiducia) ha impostato male il mio pc?
- se non è stato lui, chi ha fatto questi errori?
- sono per caso errori che appartengono allo stesso programma Microsoft?
- se così fosse non dovrebbe essere preoccupazione della Microsoft ripararli gratuitamente?
- c'è forse il rischio che qualcuno stia creando bisogni aggiuntivi inderogabili per poi speculare sul loro soddisfacimento?
Grazie per l'attenzione.
 
 
FORUM IN EVIDENZA
21 maggio 2009 0:00
Internet che si blocca
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori