testata ADUC
Italiani onesti solo nella scorrettezza
di stige
19 dicembre 2011 13:18
 
Sono disgustato!

Sabato scorso, mia figlia ha partecipato ad una serata in una discoteca di Milano (Cafè Atlantique, viale Umbria a Milano), organizzata per gli studenti degli istituti di scuola superiore.

Insieme alle sue amiche ha pagato il biglietto di € 15,00 in pre-vendita e in quell'occasione le dicono che l'ingresso è per le 23.00.

Con mia moglie abbiamo accompagnato lei e le sue amiche arrivando circa una decina di minuti prima dove abbiamo visto che all’ingresso c’erano già almeno 200 ragazzini.

Per farla breve li hanno fatti entrare dopo la mezzanotte... niente di strano se non fosse che passate le 24.00 “scattava” il nuovo giorno e di conseguenza per poter entrare hanno fatto pagare ai ragazzi altri 5 euro.

Ma la cosa che è ancora più disgustosa e che nel biglietto della consumazione non erano previste bevande analcoliche in quanto il biglietto prevedeva solo "bibite alcoliche".

Mi complimento con questi signori per la loro disonestà.

Dimenticavo: l'età dei ragazzi spaziava dai 14 ai 18 anni.

A loro il mio completo disgusto.
 
 
FORUM IN EVIDENZA
19 dicembre 2011 13:18
Italiani onesti solo nella scorrettezza
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori