testata ADUC
Okite, se la conosci la eviti
di degu
4 luglio 2018 15:37
 
Vorrei segnalarvi il caso di cui sono stato vittima e che ritengo utile diffondere in modo da tutelare altri consumatori.

Nel 2015 ho acquistato un piano di Okite dal rivenditore di mobili "Loggia Arredamenti" di Roma.
Dopo meno di 2 anni ho notato che sotto la bottiglia del sapone liquido neutro (foto disponibile) si era formato uno strano alone. A nulla sono valsi i vari tentativi di pulizia. Ho quindi subito pensato che il prodotto che mi era stato venduto non fosse autentico. A distanza di 8 mesi dalla mia prima segnalazione al venditore, finalmente ho ottenuto una risposta (ahimè solo verbale per il momento) dalla Società produttrice - che ha riconosciuto l'autenticità del prodotto tramite visita ispettiva di un loro agente locale - la quale scarica ogni responsabilità, sostenendo che probabilmente è stato utilizzato un prodotto per la pulizia che ha corroso il piano oppure la bottiglia del sapone liquido conteneva non si sa quale prodotto corrosivo.
Non vi sembra troppo facile scaricare ogni responsabilità con simili affermazioni?
Se i prodotti per la pulizia che uso fossero corrosivi per il piano Okite, come mai la corrosione è presente solo dove era appoggiata la bottiglia e non in altri punti?
Ho speso € 600 per un piano che credevo più resistente della pietra, quando avrei potuto spendere molto meno per un granito.
Sono ovviamente a disposizione per fornire tutti i dettagli del caso.
 
 
FORUM IN EVIDENZA
4 luglio 2018 15:37
Okite, se la conosci la eviti
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori