testata ADUC
Lo scienziato:i politici italiani non credono nella scienza
di fossettina87
28 gennaio 2009 0:00
 
Come ormai a tutti è noto l'Italia sta scendendo agli ultimi posti per quanto riguarda la ricerca.
Capisco che le persone sono stanche di aspettare e vogliono quanto prima della risposte,ma la ricerca è un campo che richiede decine di anni per ottenere i risultati attesi e oltretutto occorrono molti soldi.
Oggigiorno rimango sempre più affscinata dalle scoperte fette nelle altre nazioni e l'Italia non viene quasi mai o mai menzionata.
Vi chiedete il perchè!?
è semplice..i politici preferiscono non investire per la ricerca e un ricercatore si ritrova a percepire uno stipendio di 700 euro al mese.
Questo non è di certo un buono stimolo per noi sudenti che dobbamo passare minimo 5 anni sui libri..ma il lavoro dov'è?
 
 
FORUM IN EVIDENZA
28 gennaio 2009 0:00
Lo scienziato:i politici italiani non credono nella scienza
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori