testata ADUC
SICUREZZA STRADALE o PRESA per IL CULO
di Ciribiribì
5 agosto 2007 0:00
 
Ogni qualvolta una minotaria parte di Italiani si mette in marcia per vacanza, il DELINQUENTE GOVERNO di turno ne approffitta per fare CASSA !!

Con gli amici petrolieri e gestori autostradali decide di sanzionare più aspramente i malcapitati di turno.

Non gli passa manco per l'anticamera del cervello (d'altronde c'è l'hanno solo per interessi personali) che molti incidenti stradali avvengono per una indecorosa rete autostradale gestita solo per arricchire, fottendo con salatissimi pedaggi milioni di italiani, ne si accorgono che LADRI di professione stanno facendo pagare del fottuttissimo gasolio come dell'olio extravergine d'oliva da quando si constata una maggioranza nel parco auto italiane di motori diesel.

Nel 70% dei casi i veri responsabili di morti e disastri in genere sono proprio i gestori delle soc.autostrade ma..... mai un'incriminazione ne tantomeno una condanna.

Altrettanto dicasi per strade extraurbane che malgrado tasse di proprietà che non di rado sono superiori al valore del veicolo, la nostra rete stradale non a pagamento (si fa per dire) è causa di incidenti in cui non pochi hanno perso la vita.

Ma certo è che prendersela con chi ha mangiato un cioccolatino al liquore che lo sbirro di turno si affretta a denunciare per "guida in stato di ebbrezza" è molto più comodo e producente che ricercare il modo di limitare gli inevitabili incidenti di un parco auto in crescita su una rete stradale da SCHIFO!!.

E CAZZO sigg.ri al PARLAMENTO CON SUPERLAUTI STIPENDI quando smetterete di prenderci per il culo???

Forse solo quando (molto improbabilmente) qualche Italiano (di cui non si capirà il motivo) inizierà a sparucchiare stile STATI UNITI d'AMERICA ????

 
 
FORUM IN EVIDENZA
5 agosto 2007 0:00
SICUREZZA STRADALE o PRESA per IL CULO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori